Capelli fragili e che si spezzano: ecco tutti i segreti delle celebrity | I Salò Donna

  • Lunedi

    09:00 - 14:00*

  • Martedi

    09:00 - 19:30

  • Mercoledi

    09:00 - 13:30 - 15:00 - 21:00

  • Giovedi

    09:00 - 19:30

  • Venerdi

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna

Capelli fragili e che si spezzano: ecco tutti i segreti delle celebrity

Dopo un lungo inverno trascorso in casa, anche i capelli hanno voglia di reagire e ritrovare vigore, volume e bellezza. Può accadere che le chiome, infatti, si presentino deboli e sfibrate, mostrando opacità, mancanza di volume e totale assenza di tono, redendo inefficaci anche le pieghe più attente.

In questi casi il primo passo da compiere è quello di comprendere il problema di cui soffre il capello. Non è possibile applicare la stessa cura a ogni tipologia di problema poiché si rivelerebbe inefficace e talvolta controproducente. La cosa migliore da fare, è individuare il trattamento più idoneo dopo l’osservazione dello stato dei capelli da parte di chi conosce bene l’argomento. Dopo aver capito il problema e la sua origine, si passerà così a definire i prodotti specifici e la beauty routine da seguire, per permettere alla chioma, anche alle più spente e indebolite, di ritrovare sprint e corposità.

L’indebolimento dei capelli, nella maggior parte dei casi, è dovuto al naturale processo di invecchiamento cutaneo, che inizia verso i 25 anni e procede inesorabile con il passare del tempo. Non bisogna però spaventarsi, ma adottare tutte le cure necessarie per prevenirne le conseguenze e riparare gli effetti più comuni, come la disidratazione, la ruvidità, l’opacità e l’assottigliamento, causati dall’apertura della cuticola che spezza i capelli.

Capelli deboli e sfibrati: cosa fare

Il problema più comune è quello dell’indebolimento, che si avverte soprattutto nei cambi di stagione: i capelli si spezzano e/o cadono numerosi. Anche una semplice spazzolata sembra peggiorare la situazione. In questi casi, è necessario partire da integratori ricchi di sostanze nutritive che agiscono direttamente sul problema; l’importante è affidarsi a prodotti sicuri e consigliati da chi conosce la materia e le tue esigenze.
Non solo, fondamentale è anche fare attenzione a procedere a un’haircare routine attenta e meticolosa: niente spazzolate vigorose che potrebbero finire per spezzare ulteriormente la fibra capillare ed esclusivamente con un pettine largo, che segue il capello senza stressarlo. Meglio evitare per qualche settimana code di cavallo troppo strette, e l’utilizzo di gel e prodotti aggressivi che andrebbero a indebolire ulteriormente al chioma. Per completare la beauty care, si possono adoperare anche prodotti con acido ialuronico e molecole ad alto contenuto idratante, ricchi di glicosaminoglicani e Vitamine del gruppo E: sostanze a effetto antiossidante che combattono in modo decisivo il fotoinvecchiamento, un problema che colpisce pelle e chioma.

Capelli che cadono, spenti e privi di luminosità

Quando la chioma si presenta spenta, senza lucentezza e con una perdita particolarmente vistosa, è necessario agire con un programma mirato. In questo caso è molto importante sottoporsi quanto prima ad un’analisi tricologica e seguire un trattamento specializzato, che rafforzi la fibra donando idratazione e sostegno.

Trattamenti per rinforzare e riparare la chioma

I prodotti alla Ceramide 2, sono molto efficaci su chiome molto danneggiate, soprattutto quando sono arricchiti da sostanze di origine vegetale che apportano idratazione e nutrimento senza appesantire.
Molto utili potrebbero rivelarsi anche i trattamenti detox sulla lunghezza e sul cuoio capelluto, una cura che aiutera l’intera chioma a liberarsi di quelle tossine che genera il nostro corpo in modo naturale o che provengono dall’esterno, cioè prodotte da fattori ambientali.
I rimedi detossinanti sono un vero toccasana da ripetere come haircare mensile e soprattutto nei cambi di stagione, quando tutto il corpo è chiamato ad adattarsi al cambiamento climatico.

Rigenerare, idratare e ispessire: l’ultima novità

Una delle ultime novità in campo di trattamenti viene dall’America ma ha ottenuto immediati consensi anche in Italia. Si tratta di un trattamento d’eccellenza al vapore per il benessere e la cura della chioma. Si tratta di un rituel tutto al femminile, che prevede l’applicazione di un turbante caldo che emana vapore direttamente sul cuoio capelluto e sulla lunghezza. Il vapore prodotto va a eliminare le tossine, agendo sulla desquamazione del cuoio che appare immediatamente più sano e purificato. Potremmo paragonare tale rimedio a una vera e propria spa del capello, che consente di purificare, nutrire e idratare con un metodo assolutamente naturale.