Come indossare la bandana per un hair look originale | I Salò Donna

  • Lunedi

    09:00 - 14:00*

  • Martedi

    09:00 - 19:30

  • Mercoledi

    09:00 - 13:30 - 15:00 - 21:00

  • Giovedi

    09:00 - 19:30

  • Venerdi

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna

Come indossare la bandana per un hair look originale

Tra le tendenze più in evidenza in questa prima parte di 2021 per quanto riguarda i capelli non possiamo non nominare le bandane. Abbiamo visto diverse star sfoggiare sui Red Carpet delle capigliature arricchite da lembi di stoffa e sempre più visti sono i tutorial per mostrare come rendere le acconciature sempre impeccabili e degne di nota. Andiamo alla scoperta di alcuni consigli per utilizzare al meglio bandane per capelli e i corretti abbinamenti a seconda degli outfit.

Come usare la bandana sui capelli

Quando parliamo di bandana la prima cosa che viene in mente è un look marittimo/piratesco. In realtà si tratta di un accessorio di grande femminilità e versatilità, in grado non solo di tenere a bada le ciocche ribelli, ma anche e soprattutto di rendere trendy qualsiasi tipo di look. Non si tratta però un accessorio facile da utilizzare, quindi bisogna fare molta attenzione e seguire alcune piccole accortezze per evitare scivoloni e cadute di stile.
Ecco qualche consiglio utile: se siete al mare e optate per i capelli sciolti, conviene legare la bandana tra i capelli ancora umidi. L’effetto che otterrete è un look wild e selvaggio, perfetto per la stagione estiva. Se invece scegliete questa acconciatura nella quotidianità, meglio optare per una capigliatura più curata e legare la bandana a capelli asciutti e pettinati, lasciando che la chioma esca in maniera precisa o casuale dai bordi della stoffa.

Come indossare la bandana

Una delle scelte di stile più interessanti e caratterizzanti di questa primavera/estate, alla quale potete ricorrere per indossare la bandana in modo trendy, è quella di legarla come se fosse un cerchietto, lasciando cadere i capelli sciolti lungo le spalle. Il segreto per ottenere questa acconciatura con la bandana, è arrotolare quest’ultima alla perfezione, in modo che sia abbastanza stretta da non scivolare e possa tenere fermi i capelli. Una volta che avete arrotolato la bandana, aggiustatela sulla testa poco più su della fronte e legatene le estremità dietro la nuca, lasciando che si fondano con la chioma.
Se amate i semiraccolti, invece, potete usare la bandana come un fiocco, impreziosendo la vostra acconciatura.

Bandana per un look retrò

Siamo in un periodo di riscoperta degli anni Cinquanta e Sessanta, dunque perché non dare alla capigliatura un tocco retrò con una bandana? Il modello al quale ispirarsi sono le pin up dei gloriosi 50’s. Per ottenere questo look basta abbinare la bandana ai capelli raccolti in uno chignon, nascondendoli quasi del tutto sotto il tessuto e lasciando intravedere solamente il ciuffo. Si arrotola la bandana su sé stessa, fino a renderla una striscia di tessuto non troppo sottile ma nemmeno troppo spessa. Dopo di che, si posiziona e aggiusta sulla nuca, con le estremità sopra la testa. Infine, si realizza un nodo e si sistema al centro o leggermente di lato, sopra la fronte.

I trend da seguire

Chiudiamo infine con alcune linee guida consigliate in base alla vostra età, per arricchire la capigliatura con gli accessori che abbiamo citato. In linea di massima, alle ragazze più giovani si consiglia di osare in maniera più “aggressiva” con lembi di tessuto e bandane, sperimentando vari look e alternando capigliature diverse ad altrettanti outfit. In età più adulta, invece, si suggeriscono foulard in seta o giochi di creatività, ricorrendo ad accessori per capelli in grado di conferire un look più ordinato e sofisticato.