• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 13:30 - 15:00 - 21:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna | Parrucchieri a Spoleto

Il taglio di capelli che sta spopolando

Che la moda si ripeta è un fatto oramai conclamato da diverso tempo. Da qualche tempo a rubare l’occhio in passerella è la riscoperta degli anni Novanta. Il mondo della moda si sta adattando a questo ritorno sulle scene riproponendo stili e look che pensavamo appartenessero al passato. E la moda dei capelli non fa certo eccezione! Oggi scopriamo dunque il taglio alla Rachel, un tipo di taglio che sta letteralmente spopolando nell’ultimo periodo e che se realizzato a regola d’arte è addirittura in grado di far sembrare dieci anni più giovani!!!

Settembre è il momento giusto per cambiare taglio di capelli e dare una rinfrescata al look. Questa acconciatura deve il suo particolare nome all’attrice Jennifer Aniston nella serie Friends, vero e proprio cult degli anni Novanta. La superstar americana divenne famosa proprio grazie a questa sitcom e durante le riprese era solita portare questo tipo di acconciatura, contribuendo a renderla iconica.
Partiamo parlando della sua composizione: si tratta di un taglio pari nella parte posteriore e con la parte frontale che invece resta più scalata e sfilata. È perfetto per chi ha i capelli medi o appena lunghi e vuole un taglio innovativo per reinventare il proprio look. Il suo appeal si deve a più fattori. Tra i motivi per i quali sta tornando in voga c’è la sua capacità di adattarsi a molte tipologie di viso e capelli, garantendo sempre un risultato soddisfacente. In particolare il taglio alla Rachel funziona perfettamente su chi ha un viso tondeggiante, dato che la sua forma riesce ad allungare e a snellire la lunghezza del volto. Meglio invece non ricorrere a questo taglio se avete una capigliatura molto fine e in caso di viso molto allungato. Il rischio sarebbe quello di andare ad appesantire ulteriormente i lineamenti.

Tra gli altri elementi a suo favore, il taglio alla Rachel vanta la capacità di poter essere sistemato con pochi piccoli accorgimenti. Basta infatti una lieve spuntata alla parte finale dei capelli per trasformarlo (qualora non vi piaccia l’effetto ottenuto) in un intramontabile long bob. Se invece volete giocare ancora con le lunghezze, scalandolo e accorciandolo nella parte frontale può essere trasformato in un mullet, altra acconciatura retrò di tendenza nell’ultimo periodo. Questo stile si adatta molto bene anche a qualsiasi tipo di colorazione. In particolar modo funziona egregiamente con delle tinte sul castano, reso più luminoso con delle ciocche schiarite con tonalità tendenti al biondo miele.
L’unico dubbio su questo taglio rimane sulla gestione. Sembrerebbe un taglio estremamente versatile e facile nella gestione. Il taglio, così come lo conosciamo non richiede infatti una manutenzione frequente e troppi sforzi per la piega. Tuttavia, è ormai noto come la famosa attrice Jennifer Aniston abbia lamentato a distanza di anni le lunghe ore passate sul set per sistemare l’acconciatura.

Ma torniamo ai nostri giorni. Essendo una capigliatura in voga circa trenta anni fa, è il caso di dare una modernizzata al taglio alla Rachel. Per renderlo perfetto in ogni occasione e dargli un look più contemporaneo, è possibile ad esempio abbinarlo a una frangia corta non allineata. Diciamo dunque addio ai due ciuffi laterali che Jennifer Aniston ha contribuito a rendere celebri e diamo il benvenuto a una frangia che va a coprire l’intera fronte. Salutiamo quindi l’estate ormai alle spalle e abbracciamo la moda autunno e inverno modernizzando il nostro look con un bel taglio alla Rachel. Siamo sicuri che a Jennifer Aniston non dispiacerà farsi ancora una volta madrina della moda contemporanea.