• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 13:30 - 15:00 - 21:00

  • Giovedì

    09:00 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna | Parrucchieri a Spoleto

Capelli 2022: le tendenze da provare dal biondo al castano

Tendenze capelli 2022: quali sono i must have della stagione

Il 2022 è appena cominciato ma le prime tendenze per capelli hanno già iniziato a farsi sentire. Come ogni anno infatti gli hairstylist propongono alle donne di tutte le età i nuovi modelli da seguire in fatto di capelli, sia per quanto riguarda il taglio sia il colore. In particolar modo il 2022 si veste di colori sobri, luminosi e naturali, che possono essere portati sia dalle ragazze più giovani ma anche dalle donne più mature. Le sfumature di colore rendono la chioma femminile ed elegante e anche se sono frutto di un lavoro attento e preciso, danno l’idea di non avere alcun artificio. La parola d’ordine per il 2022 in fatto di capelli è sicuramente luce: grazie a delle sfumature realizzate in maniera perfetta, si creeranno sui capelli dei giochi di luci che illumineranno il volto e lo renderanno più giovane e fresco. Le tonalità spazieranno dal biondo al castano, con l’unica eccezione del viola Very Pery, che si sta imponendo sempre più nell’ambito capelli.

Colori di capelli più cool per il nuovo anno

Sono tante le colorazioni che si possono provare e che faranno tendenza nel 2022. Una di queste è senza dubbio il cosiddetto expensive brunette, già provato da celebrities come Hailey Bieber e Gigi Hadid. Si tratta di una colorazione castana molto intensa, caratterizzata da un gioco di sfumature che non la rendono mai piatta ma creano movimento. Grazie a tali sfumature, nonostante si tratti di un colore scuro, l’expensive brunette valorizza il volto di ogni donna nascondendo i piccoli difetti. Un’altra tendenza che prevarrà nel 2022 è senza dubbio il mushroom blonde. Quest’ultima ha cominciato a emergere già negli anni passati, in particolar modo sui social network come Instagram. Nel 2022 il mushroom blonde fa nuovamente la sua comparsa: si tratta di una via di mezzo tra il biondo e il castano, una giusta misura tra il troppo chiaro e il troppo scuro. Proprio per tale ragione questo colore è l’ideale per le donne che non vogliono stravolgere la propria immagine ma al tempo stesso hanno voglia di cambiare. Le sfumature di questa colorazione infatti sono realizzate con una combinazione di beige, castano chiaro e grigio, abbinando perfettamente quindi anche a ogni tipo di incarnato. Il mushroom blonde inoltre è estremamente versatile perché può essere personalizzato a seconda dei propri gusti: chi preferisce può optare per una base più scura oppure per una decisamente più chiara.

Colorazioni alla moda per il 2022: dal biondo al viola

Una delle colorazioni più indicate per chi non vuole abbandonare il biondo è senza dubbio il buttery blonde, ovvero il biondo burro. Tale nuance vira sui toni freddi e per tale ragione è indicata soprattutto alle bionde naturali ma anche alle donne con capelli castano chiaro. Il buttery blonde può anche essere combinato ad altre sfumature in modo tale da rendere questo colore meno piatto e decisamente più dinamico. Nonostante la naturalezza sia l’elemento principale per quanto riguarda le colorazioni dei capelli 2022, non manca un tocco eccentrico per le donne più estrose che non vogliono passare inosservate. Si tratta del cosiddetto viola Very Pery, una tonalità molto audace che deve essere usata con cautela e in modo sapiente. Il viola Very Pery infatti è caratterizzato da una base rossa che può prestarsi bene a tantissime sfumature e giochi di colore. Per tale ragione sui capelli può essere utilizzato soprattutto sulle donne che hanno gli occhi chiari (verdi oppure azzurri) e i capelli castano chiaro o biondi. Le donne che hanno i capelli troppo scuri infatti, potrebbero essere sottoposte a un processo di decolorazione decisamente molto lungo che porterebbe a rovinare troppo la chioma.