• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 18:30

  • Mercoledì

    12:00 - 21:00

  • Giovedì

    09:00 - 18:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna | Parrucchieri a Spoleto

Il Bronde, un mix di caldi riflessi per l’Autunno

L’estate è passata ma non sei pronta a rinunciare ai riflessi dorati che il sole ha regalato alla tua chioma?
Se desideri rivedere il colore ed eliminare l’effetto crespo, che ne pensi di un trattamento idratante e di sfumature biondo calde effetto bronde?
Il termine deriva dall’unione di bronze e blonde, ad indicare una cromia nel mezzo tra il classico biondo scuro e un castano chiaro dalla tendenza rossastra.
Ad essere testimonial di questa idea brillante è Margot Robbie che, dopo aver interpretato una platinata barbie, ha deciso di scegliere uno stile più raffinato, in linea con le cromie autunnali e il suo spirito boho chic.
Vediamo quindi come replicare questa moda del momento, che certamente non verrà abbandonata rapidamente perché capace di donare a ogni genere di incarnato, da quello freddo a quello caldo, assecondando i lineamenti del viso e rendendo meno duri quelli spigolosi.

Come realizzare un perfetto stile bronde

Il primo passo da compiere quando si vuole realizzare uno stile bronde ad hoc è realizzare una base scura, con la possibilità di lasciare anche quella naturale se è sui toni del castano. Le lunghezze, invece, sono illuminate da diverse tonalità di biondo caldo, fino ad arrivare a un caramello scuro per realizzare un effetto sensuale e molto voluttuoso. Potrai scegliere se schiarire ancora maggiormente le punte oppure lasciarle dello stesso tono, richiamando ancora maggiormente i toni autunnali con qualche filo ramato che ben si amalgama in questa composizione. L’effetto sarà quello di un volto illuminato e radioso, soprattutto se si sceglie uno dei tagli di moda per questa stagione.

Il taglio perfetto per l’effetto bronde

Come mostra Margot Robbie, il taglio di moda questo autunno prevede una lunghezza media e la parte anteriore scalata e sfilata sulle punte. Lo scopo è donare leggerezza all’intera composizione, alleggerendo le ciocche per rendere il collo più sottile e il viso armonico e delicato. La riga si trova nel mezzo, come previsto dal ritorno della moda anni ’90, accompagnata da onde morbide realizzate con la piastra o con la spazzola. L’effetto che si vuole ricreare è chic e naturale, a favore di una morbida chioma che ricade appena sotto le spalle. Lo stesso effetto può essere ricreato anche con capelli lunghi e voluminosi, scalando le ciocche e lasciando che le onde coprano la schiena, con un risultato dal sapore quasi antico ed etereo.

Effetto stropicciato per la piega Bronde

Più che delle onde strutturate e perfette, la chioma bronde prevede quasi un effetto stropicciato, ideale utilizzare un apposito prodotto anticrespo.
Goditi il tuo look autunnale, che richiama un po’ il cozy blonde ma in una versione più scura, che unisce più cromie e raccoglie maggiormente la luce, ricorrendo alle sfumature calde del caramello, del biondo scuro e del castano ramato. Segui le icone del momento come Margot Robbie e sfoggia un colore raffinato e attuale, capace di esaltare il volto.