• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 18:30

  • Mercoledì

    12:00 - 21:00

  • Giovedì

    09:00 - 18:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna | Parrucchieri a Spoleto

I tagli medi in tendenza: scoprili tutti

I capelli medi sono molto richiesti dalle donne, soprattutto in autunno: con la fine dell’estate un consistente taglio delle lunghezze permette infatti di dare nuova vitalità alla propria capigliatura.

Per l’autunno-inverno 2022-2023 questa tipologia di taglio è una vera e propria tendenza. Una lunghezza media dei capelli oltre a essere facilmente gestibile, essendo possibile realizzare autonomamente diversi tipi di acconciature, attribuisce freschezza e leggerezza ai tratti del viso.

In questo articolo vogliamo proprio indicare alcuni dei tagli medi in tendenza per questa stagione, visti in passerella nelle recenti Fashion Week e nei saloni dei più prestigiosi stylist.

Innanzitutto, quello che emerge da queste tendenze per l’autunno-inverno 2022-2023 è la ricerca di profondità e lucentezza, oltre a giocare molto con i contrasti di colore. Per risaltare la bellezza del viso, si possono scegliere acconciature scalate, asimmetriche, tagli geometrici, o pieghe dallo stile retrò.

Vediamo nello specifico quali sono le tendenze tagli di capelli medi per l’autunno inverno 2022-2023.

Il midi cut

Si tratta probabilmente del taglio medio per eccellenza, che apporta un effetto sbarazzino e allo stesso tempo conferisce carattere e personalità a chi opta per questa acconciatura. Le leggere scalature e onde rendono i tratti del viso più dolci e smussano eventuali difetti.

Il Clavicut

Si tratta di un caschetto medio, il cui taglio arriva alle clavicole come si può intuire. Questa acconciatura assicura volume, movimento e la luminosità ottenuta con lo styling, regala eleganza e armoniosità al viso. Non a caso si tratta dell’acconciatura preferita da Chanel per presentare le proprie collezioni nelle passerelle di tutto il mondo.

Il midi flick

Questo taglio medio si caratterizza per essere molto scalato sulle lunghezze. Il midi flick è un’acconciatura indicata per valorizzare le chiome più fini; i migliori risultati si ottengono giocando con le sfumature e su pettinature lisce o poco morbide, le quali permettono di dare volume nella zona delle radici. Si tratta di un taglio molto di moda negli anni Novanta e che è riportato in tendenza per l’autunno-inverno 2022-2023.

Il wolf cut

Il wolf cut è un taglio fortemente scalato, senza tempo. Infatti, è in tendenza anche per questa stagione: si caratterizza appunto per delle scalature che dalla frangia si susseguono per tutte le lunghezze. Questo taglio quindi, attribuisce volume soprattutto nella zona superiore e frontale; per questo motivo, è particolarmente adatto per chi ha capelli naturalmente ricci, poiché attribuisce maggiore definizione e carattere alla capigliatura.

Lo sharp bob

Un taglio deciso, netto e definito è lo sharp bob: un’acconciatura liscia, le cui lunghezze arrivano appena sopra le spalle, non presenta scalature e le punte si rivolgono verso l’interno. È dunque un’acconciatura molto semplice da gestire, essendo necessaria solo una spazzola per avere i capelli sempre in piega. Si adatta a tutte le forme del viso. In questi casi l’unica accortezza riguarda la riga: una riga centrale è adatta a un viso ovale o triangolare.

Anche un caschetto più morbido invece, con leggere onde, è facile da ottenere e gestire. In questi casi, delle semplici trecce lasciate in posa durante la notte, permettono di ottenere un’acconciatura semplice e naturale. Utilizzando i prodotti adatti si ottiene il volume desiderato. Questa tipologia di acconciatura ricorda il Botticelli Hair, ma di lunghezza media.

I tagli medi sono, quindi, un must anche per la stagione autunno-inverno 2022-2023. I tagli disponibili sono molti e ciascuno permette di giocare con lo styling e le sfumature al fine di personalizzare al meglio il proprio stile e dare una nuova luce al volto.