• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 18:30

  • Mercoledì

    12:00 - 21:00

  • Giovedì

    09:00 - 18:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna | Parrucchieri a Spoleto

Capelli per le feste: ecco le acconciature del momento

Il mese di dicembre è sinonimo di feste natalizie, di cenoni e di pranzi. In occasioni speciali come queste, la scelta del look e del taglio di capelli da sfoggiare giocano un ruolo di cruciale importanza. In materie di tendenze hair, quest’anno si punterà molto sulla praticità per esaltare al meglio il mood natalizio. Numerose influencer hanno dichiarato, ad esempio, che sceglieranno raccolti bassi e minimalisti. Altre invece, soprattutto nei Paesi d’oltreoceano prediligeranno l’amato chignon. Tra i tagli di capelli più apprezzati in vista delle feste natalizie si distinguono le onde strette, tipicamente da sirena, con tanto di righe laterali e i classici caschetti.

Ecco in rapida carrellata quali tagli di capelli andranno per la maggiore in vista delle feste natalizie 2022.

Chignon alto

Lo chignon si conferma da anni come un evergreen, in quanto valido in qualsiasi occasione. Anche in quelle dove si richiede una certa formalità. Di versioni di chignon ce ne sono svariate. Quella alta e non tirata sembra piacere in modo evidente. Da questo taglio di capelli traspare una certa eleganza, soprattutto nel momento in cui si decide di lasciare intenzionalmente le ciocche morbide e di far uscire qualche capello.

Onde romantiche

Alle donne attente alle tendenze beauty non sarà di certo passato inosservato il fatto che numerose VIP in Italia e nel mondo nel mese di dicembre hanno sfoggiato un taglio di capelli a sirena, tipicamente estivo. La scelta di questo look non è affatto casuale. In quanto le onde romantiche meritano davvero attenzione: si consiglia di utilizzare un prodotto di styling e un termoprotettore che va spruzzato prima della piega. Infine, un po’ di lacca fisserà il tutto. La resa visiva ottenuta, poi, è davvero splendida a vedersi e ricorda molto le acconciature delle dive degli Anni Cinquanta. Le onde romantiche, se sfoggiate in occasione del cenone di Capodanno, non passeranno di certo inosservate.

Coda alta

In caso di capelli lunghi, le donne che desiderano sfoggiarli nella più assoluta libertà, farebbero bene a tenere in considerazione la coda alta come acconciatura in occasione delle feste di Natale. Raccogliere la chioma è sinonimo di eleganza. Tuttavia, si può sfoggiare un taglio di classe anche con la coda alta. La realizzazione della coda alta è semplicissima: basta prendere tutti i capelli e portarli all’indietro verso l’alto, affinché risultino quanto più tesi possibile. Lo step successivo consiste nel legarli con un elastico. Poi si passa a prendere un ciuffo della coda e ad avvolgerlo attorno all’elastico. L’utilizzo delle forcine consente un fissaggio ottimale. Un po’ di lacca da spruzzare sull’intera capigliatura, terrà i capelli ben fermi.

Treccia sulla parte alta della testa

Tra le idee in materia di tendenze hair in occasione delle festività di Natale, il look della treccia sulla parte alta della testa piace sempre più in quanto insolito. Sempre più ragazze con la frangia lo scelgono. Tuttavia, questo look sta bene anche a chi non ce l’ha. Prendere i capelli, se lunghi, e intrecciarli creando una sorta di finto cerchietto si dimostra una soluzione alternativa da sperimentare in vista delle feste.

Bun raccolto tirato

Il bun raccolto tirato conclude la nostra lista speciale di acconciature da sperimentare durante le feste di Natale. Si tratta di una soluzione molto in voga tra le ballerine di danza classica e tra le professioniste desiderose di comunicare una personalità che esprime autorevolezza. Con questo look, lasciarsi scattare un bel paio di foto, magari in occasione del brindisi natalizio con gli amici o con i colleghi di lavoro, rappresenta davvero un’imperdibile occasione. Come fare bun raccolto tirato alla perfezione?

I capelli vanno divisi in due parti uguali con la riga al centro. I due lati vanno poi uniti, formando una coda bassa. Viene fuori un bun elegante che può essere fissato con apposite forcine.

Conclusioni

Insomma, con queste acconciature da esibire durante le festività natalizie, fare bella figura risulterà scontato.