• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 18:30

  • Mercoledì

    12:00 - 21:00

  • Giovedì

    09:00 - 18:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

I Salò Donna | Parrucchieri a Spoleto

La rivincita del castano sulle chiome bionde per il 2023

Non stiamo affermando che devi immediatamente correre dal parrucchiere e trasformare il tuo biondo in castano.
Tuttavia, il 2023 vede il trionfo di questa cromia nelle sue varie sfaccettature, tanto da convincere star come Camille Charriere e Camille Razat a optare per una soluzione più sensuale e intrigante, ispirata al caramello e al cioccolato.
Come dimenticare poi l’interpretazione dello stile dark portato sul grande schermo da Jenna Ortega nella sua unica Mercoledì, che ha saputo valorizzare con una frangetta spettinata una chioma scura e intensa.

Curiosa di scoprire quali sono quindi le tendenze brunette per l’inverno in corso e per la prossima primavera?

Liquid brunette

Immagina una capigliatura che sembra talmente lucida da sembrare bagnata, trattata con sostanze come il botox e la cheratina per risultare nutrita e idratata.
L’effetto è ben visibile soprattutto se si sceglie uno styling liscio e rigoroso, ma anche le onde mosse vengono valorizzate da questa tendenza sensuale e molto invitante, quasi golosa.
I toni che maggiormente beneficiano di questa soluzione sono quelli del caramello, che con le sue sfumature cattura la luce e rende caldo l’incarnato.
Coloro che amano osare, non potranno rinunciare a un obsidian gloss, ispirato a questa misteriosa pietra, dagli influssi dark ma dotata di una raffinatezza unica, donando un’allure di mistero a coloro che vogliono affermare il predominio del castano con decisione.

Brownie Batter Brunette

Hai in mente il classico dolce americano che ormai ha conquistato il mondo intero con la sua golosità?
Il castano di questa stagione si ispira fortemente al suo colore, impreziosito di sfumature chiare sulle punte e radici più scure e sature.
Parliamo di una sorta di balayage che si serve di cromie calde come il cioccolato e il burro, che si fondono perfettamente fra loro per un effetto estremamente naturale ma allo stesso tempo elegante.
Camille Charriere ha utilizzato questa tendenza per poter progressivamente tornare al proprio castano naturale, non perdendo fascino e mistero con una tonalità di castano meno intrigante.

Mousy brown

Tutte coloro che per i criteri dell’armocromia beneficiano maggiormente di toni freddi possono trovare in questa variante di castano la soluzione perfetta per il proprio incarnato. Immagina una sfumatura luminosa e scintillante dal fascino innegabile, che dona sia con piega mossa sia con capelli lisci e ordinati, risultando estremamente versatile.

Hot Chocolate Brunette

Per le amanti dei tono scuri e decisi, l’Hot Chocolate Brunette si presta a esaltare tratti del volto delicati e donare un tocco di personalità.
Parliamo di una soluzione fortemente apprezzata da coloro che hanno la pelle olivastra, che tende a risultare spenta in inverno e che necessita di una dose di luminosità per mostrare tutta la sua bellezza.
Non si tratta del nero corvino ma nemmeno di un castano chiaro, quanto piuttosto di una variante satura e compatta, che tuttavia è capace di catturare al meglio la luce grazie alla sua tendenza glossy e molto sensuale.

Bronde Latte

Terminiamo con il castano più chiaro di tutti quelli trattati, da non confondere però con la versione burro che ha le radici leggermente più scure.
La base rimane infatti quella naturale, aiutando coloro che vogliono fare ritorno al colore originale, ma favorendo la transizione rendendo luminose le punte e schiarendo progressivamente come una sorta di balayage.
Il grado di schiaritura si stabilisce insieme al parrucchiere e dipende da quanto ci si vuole avvicinare al biondo o rimanere vicino al castano.

Numerose sono le possibilità a tua disposizione se hai deciso di accendere con il castano il tuo 2023, che si configura luminoso e glossy, sfumato dal dark al caramello, così da accogliere il gusto di ogni tipologia di donna ed esaltare l’incarnato freddo così come quello più caldo.